Ricominciamo da…Very Old Rum

Categoria: News
Very Old Rum - Staff

Salve

Come avevamo promesso continuiamo con la presentazione delle Novita’ per questo 2018:

Da quando anche il mondo del Rum si e’ fatto irretire da frenetici investitori/speculatori abbiamo sempre avuto l’ambizione di tentare di ristabilire una specie di ordine naturale delle cose, o almeno di tracciare una linea di confine tra gli appassionati della materia che acquistano bottiglie per il piacere di assaggiarle e/o conservarle (da una parte) e gli appassionati del denaro che invece le comprano solo x rivenderle quanto prima al doppio/triplo (dall’altra parte). Ci rendiamo perfettamente conto che non sempre tutto e’ Bianco o Nero e che spesso molti appassionati si vedono costretti a comprare/rivendere le bottiglie possedute proprio per far quadrere i bilanci e finanziare le proprie voglie (sempre di piu’ a prezzi proibitivi), quindi non ce la sentiamo proprio di lanciare la croce addosso a nessuno.

Da parte nostra pero’ volevamo creare uno spazio per i Collezionisti & Appassionati di Spirito dei Caraibi e quindi dopo continue elucubrazioni (leggi seghe mentali) ricevendo finalmente l’illuminazione ha trovato la luce questa nostra nuova creatura: Very Old Rum che abbiamo presentato la scorsa settimana a Show Rum, il Rum Festival della Capitale.

Very Old Rum e’ una nuova realta’ di autentici appassionati di tutto quello che riguarda il mondo del Distillato di canna daZucchero. Potendo contare su una nutrita collezione di Etichette di Rum, abbiamo deciso di metterle a disposizione di tutti gli Iscritti. Visitando il sito Very Old Rum (ancora in continua elaborazione) potrete vedere l’offerta di etichette che andranno a creare il “Capitale Sociale” di cui potranno disporre tutti i Soci/Iscritti. Fino ad oggi abbiamo caricato circa il 50% delle etichette messe a disposizione per questo nuovo progetto, nelle prossime settimane altrettante se ne aggiungeranno.

Per quanto ci riguarda ci divertiremo ad organizzare Eventi & Degustazioni Guidate di Etichette Rare e Difficilmente Reperibili sul Mercato (o molto costose), proprio per offrire a tutte le persone con la passione per il Rum la possibilità’ di poterle provare. Il Primo di questi appuntamenti e’ stato proposto allo Show Rum di Roma la scorsa settimana, con l’apertura & degustazione di una Rara Bottiglia di Rum della Martinica del 1876 (invecchiato 20yo ed imbottigliato nel 1896). A cui ha fatto seguito un Seminario dal tema “Il Rum ed il Collezionismo“. Nei prossimi giorni gli dedicheremo un racconto completo con cui potrete scoprire come funzionano e come si partecipa o si organizzano  questo genere di appuntamenti.

Ma le attivita’ ludiche legate al mondo delle Spirito dei Caraibi non si fermeranno solo a questo ve lo possiamo garantire…..

  • Offriremo la possibilita’ di reperire una Botte di Rum per far realizzare un Imbottigliamento Privato con Etichetta Personalizzata (per il proprio Locale, per un Evento, per un Regalo davvero speciale, ecc…).
  • La possibilita’ di far valutare e mettere in vendita nei migliori circuiti di collezionisti le proprie bottiglie di Rum
  • La possibilita’ di acquistare le Etichette realizzate appositamente per Very Old Rum (il Navy Rum e’ stata la prima, altre ne seguiranno in futuro)

Tutte le attivita’ di Very Old Rum sono rivolte esclusivamente agli Iscritti

Il sito non e’ ancora interamente completato ma intanto, se vi fa piacere, potete dare una sbirciatina (VeryOldRum.com) e dirci cosa ne pensate….

Abbiamo preferito fare cosi’ piuttosto che mettere la solita pagina con scritto “Sito in Costruzione”, sono ben graditi commenti e/o suggerimenti!!

Intanto vi anticipiamo dove avverra’ la Prossima Degustazione di Very Old Rum:

Milano 28 Ottobre, Rum Day, West Indies Dark Rum 1948 di Silvano Samaroli.

Il Meglio deve ancora venire, ve lo assicuriamo….

Lascia un commento

Nome*
Email*
Url
Messaggio*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>